Rilievo architettonico

Digital Design esegue rilievi architettonici di altissima precisione avvalendosi di una strumentazione robotizzata di ultima generazione, il distanziometro laser 3D.

Grazie a questo innovativo sistema di ripresa, Digital Design è in grado di effettuare misurazioni con scarti millimetrici anche sulle lunghe distanze.

Dal punto di vista della restituzione, Digital Design offre un servizio di grafica digitalizzata tradizionale in formato cad 2D e propone anche un ulteriore servizio di modellazione tridimensionale in formato BIM del manufatto rilevato.

In caso di particolari esigenze Digital Design realizza immagini di rendering fotorealistico e fotoinserimenti tridimensionali.

Rilievo architettonico - Genova 3

Il rilievo architettonico

La necessità di effettuare un rilievo architettonico può derivare dall'esigenza di rappresentare graficamente un edificio o parte di esso per poi procedere alla realizzazione di un progetto.

Il rilievo architettonico di un edificio assume una fondamentale importanza in caso di opere di manutenzione straordinaria (rifacimento tetti o facciate) o nel caso si renda necessario fare valutazioni economiche o stime di valore.

Il rilievo architettonico di un appartamento sarà sicuramente utile nel caso si debbano effettuare semplici opere di manutenzione ordinaria o si debba variare la disposizione degli arredi.

Rilievo architettonico - Genova 1

Sarà sempre comodo avere una documentazione completa ed aggiornata dei propri beni immobili che potrà poi essere utilizzata in tante occasioni.

Per riuscire ad eseguire un rilievo architettonico dettagliato è necessario essere dotati di una adeguata conoscenza del metodo con cui operare e di una adeguata strumentazione da utilizzare per le misurazioni.

La procedura tradizionale consiste inizialmente nella realizzazione di uno schizzo sul quale andranno a mano libera su cui annotare le dimensioni dello spazio (eidotipo).

Allo schizzo si aggiungerà anche un rilievo fotografico che sarà poi di supporto alla realizzazione degli elaborati grafici (piante sezioni e prospetti) in modo che questi ultimi riescano a rappresentare in maniera completa gli ambienti rilevati.

Rilievo architettonico - Genova 2

Se si è già in possesso di una piantina dell'appartamento oppure dell'edificio di cui si deve effettuare la misurazione sarà opportuno utilizzarla come supporto.

Piante catastali e vecchi rilievi potranno essere di aiuto per pianificare la metodologia di rilievo più idonea prima di effettuare il sopralluogo.

Le fasi fondamentali del rilievo architettonico sono due:

  • Ripresa: durante la quale avviene l'acquisizione delle informazioni dimensionali e fotografiche attraverso un sopralluogo sul posto
  • Restituzione: durante la quale tutte le informazioni raccolte vengono utilizzate per rappresentare graficamente l'edificio. Con l'arrivo delle tecniche digitali di rappresentazione, oggi si parla di modellazione solida 3d, grazie alla quale è possibile disporre di un modello tridimensionale dell'oggetto rilevato